• Tel. +39 0375 96159

Vetri Mazzini Serramenti

I Vetri

VETRI DELLE FINESTRE E DELLE PORTEFINESTRE

Il vetro è una componente molto importante di una finestra o di una portafinestra. Esistono diverse tipologie di vetro sul mercato (bassoemissivi, insonorizzanti, antifortunio) che devono essere scelti in base a diversi parametri: il grado di trasparenza verso l’esterno, l’illuminazione naturale degli ambienti, il controllo del passaggio dell’energia solare, l’isolamento acustico, la sicurezza  agli infortuni. Abbiamo progettato le finestre per poter montare tutti i vetri isolanti presenti sul mercato: stratificati, antivandalismo, basso emissivi, ad elevato potere fonoassorbente.

Vetrocamera – doppio vetro
Tutti i gli infissi Mazzini serramenti sono dotati di vetrocamera. Il vetrocamera è formato da 2 vetri separati da una intercapedine riempita di gas Argon: un gas inerte che aumenta l’isolamento termico.

Doppio Vetrocamera – triplo vetro
In questo caso la vetrata isolante è formata da tre vetri e da 2 intercapedini riempite con gas. Questo tipo di vetrata ha maggiori prestazioni dal punto di vista dell’isolamento termico.

Ogni vetro che forma la vetrata isolante può avere proprietà diverse. In seguito riportiamo le principali.

Vetri Basso Emissivi
Le vetrate isolanti con una lastra basso emissiva riflettono il calore ambientale generato dall’impianto di riscaldamento riducendo notevolmente la dispersione verso l’esterno, migliorando il comfort, l’effetto vetro freddo e riducendo l’effetto condensa.
Grazie all’aggiunta di gas argon è possibile arrivare a un valore di trasmittanza 0,9 W/m2K e a valori Ug di 0,5 W/m2K per vetri a doppia camera ( tripli vetri).

Insonorizzanti
Sono vetri raccomandati per luoghi dove esiste un grosso inquinamento acustico e che permettono di ottenere un ambiente favorevole  al riposo.

Antivandalismo
Vetrate formate da un vetro stratificato antieffrazione, offrono una maggiore protezione contro gli atti vandalici e l’effrazione.

Antinfortunio
Vetro adatto alle abitazione dove vivono bambini o persone anziane perché il vetro stratificato che lo compone, evita il rilascio di frammenti taglienti di vetro in caso di urto violento.
Le portefinestre Mazzini montano di serie un vetro stratificato se esso viene montato a meno di 100cm dal piano di calpestio, come previsto dalla normativa.

In seguito vengono descritti alcune delle principali tipologie di vetri che possono essere montate.

Vetri selettivi
Combinano le proprietà di isolamento termico a una maggiore protezione solare. Una vetrata isolante di questo tipo riflette il calore del sole ed isola dal freddo. Infatti ha un basso valore Trasmittanza termica U (fino a 1,1 W/m2K) e un bassissimo fattore solare (circa 40%). Il fattore solare esprime la percentuale di energia che passa attraverso il vetro. In una normale vetrata basso emissiva questo valore è intorno al 65/70%. E’ un prodotto innovativo che garantisce un comfort ottimale in tutte le stagioni, rispetta l’ambiente e riduce la bolletta energetica.

Vetri a controllo solare
Questo tipo di vetro contiene una veneziana orientabile che consente di regolare il passaggio della luce solare all’interno dell’ambiente.

Ora spieghiamo alcuni elementi chiave importanti da conoscere.

Intercapedine
Viene anche chiamata camera e non è altro che lo spazio presente tra i 2 vetri. Solitamente è riempita di aria che non essendo a contatto con l’esterno svolge funzione isolante. Le massime prestazioni termiche e acustiche le otteniamo quando questo spazio è compreso tra i 15 e i 18mm. Aumentando lo spazio le dimensioni (>18 mm) della camera le prestazioni diminuiscono. Al posto dell’aria possiamo inserire gas Argon. In questo modo aumentiamo le performance termiche. Molto importante è avere un vetrocamera che contiene gas Argon dal momento della sigillatura, per non avere problematiche di fuoriuscita. Mazzini Serramenti fornisce tutti vetrocamera che contengono di serie gas Argon per massimizzare le prestazioni termiche di ogni serramento.

Il canalino
La funzione del canalino è quella di separare i vetri. Nella maggior parte dei casi è costruito in alluminio e rappresenta un ponte termico perchè è costruito da un materiale conduttore. Questo peggiora le prestazoni termiche globali del serramento. Per ovviare a queste problematiche si sta diffondendo il cosidetto canalino warm edge che è costituito da acciaio ricoperto da un materiale plastico che avendo minore conducibilità termica diminuisce il ponte termico quindi aumenta le prestazioni termiche complessive del serramento. In abitazioni ad alto risparmio energetico è consigliabile l’adozione del canalino warm edge.